28/02/2016 Le Torri Granitiche di San Pantaleo***Evento ANNULLATO***

Le torri granitiche di San Pantaleo

LuFraili

Torri di granito stagliate verso il cielo e macchia dall'odore acre
San Pantaleo - Stazzo Manzoni - Punta Lu Fraili
Punto di partenza: San Pantaleo, 166 m.
10 km a Sud di Arzachena e 20 km a Nord di Olbia, parcheggiare in via Zara all'ingresso da Olbia (pressi distributore).
Tempi: tempo complessivo 4 - 5 h.; qualche ora in più nel caso decidessimo di arrampicarci sulla vetta di Punta Cugnana.
Dislivello: 200 m. circa.

Lunghezza percorso 8 Km Totali

Appuntamento a Olbia via Venafiorita 25 ore 9:15; a San Pantaleo ore 10:00 circa.

Impegno fisico: escursione semplice su viottolo ben riconoscibile, ma non segnalato difficoltà di tipo "E".Impegno fisico: escursione semplice su viottolo ben riconoscibile, ma non segnalato. Difficoltà: escursione di tipo "T" ed in alcuni tratti  "E".
Ichnos, l'orma con la quale il Signore deve aver creato la Sardegna, sembra non aver toccato la Gallura. Tutto si può dire tranne che sia uniforme; questo paesaggio granitico seduce con la sua molteplicità praticamente inesauribile di colori e forme. Nonostante la loro altitudine poco rilevante, le torri di granito di San Pantaleo si presentano come una montagna possente.
In paese venendo da Olbia, prima di arrivare ad un' ampia curva (cartelli "Arzachena - Olbia"), andiamo a sinistra rimanendo sull'asfalto fino a quando finisce. Proseguiamo, poi, su una stretta via carrozzabile, fino ad un cancello, alla sinistra del quale si trova la casupola Stazzo Manzoni (stazzo = posto di sosta). Entriamo nel cancello ed andiamo dritto; ad un bivio giriamo a sinistra e proseguiamo per un breve tratto, diretti al massiccio. Sotto alla pronunciata Punta Balbacana, il sentiero punta nuovamente verso destra (Sud) e continua parallelo alla Costa di Beddoro; un vero Eldorado per gli amanti dell'arrampicata. In mezzo ad un fitta macchia (cisti, lavanda e rosmarino, ginepri, erica arborea e corbezzoli) si sale lungo le torri. Attraverso un bosco ombroso arriviamo ad un altura (400 m), da dove proseguiamo a destra. Per il ritorno dobbiamo imprimerci bene nella mente il percorso. Scendiamo in una depressione, lungo alcuni scalini, ed attraversiamo un ruscello su di un piccolo ponte di pietra. Continuiamo poi a salire, fino a quando, in una radura a 326 m. di altitudine, troviamo una piccola casetta, dove una quieta radura invita a godere di una sosta. Nel frattempo il panorama delle torri si arricchisce con la vista della Punta Cugnana. Con i suoi 650 m di altitudine, è la vetta principale. Ritorniamo indietro sullo stesso sentiero (attenzione: dopo il ponticello non allontanarsi dal sentiero principale!).

Leave a comment

You are commenting as guest.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

COSA SONO I COOKIES? COME SI DEVE COMPORTARE L'UTILIZZATORE?

Utilizziamo con Joomla! solo cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito. Questo tipo di cookies non necessita del consenso dei navigatori. Mentre utilizziamo cookies di terze parti per i banner pubblicitari e per raccogliere informazioni statistiche. Questo tipo di cookies necessita del consenso dei navigatori. Il consenso si intende accordato anche in modo implicito se l'utente prosegue la sua navigazione nel sito.
I cookies sono dei semplici file di testo non necessariamente invasivi. Per esempio se clicchi nel pulsante OK, ho capito! un cookie si installerà nel tuo browser e il sistema sarà in grado di capire che tu hai già letto queste note o che comunque conosci la materia ed eviterà così di mostrarti questo fastidioso avviso tutte le volte che cambierai pagina o nelle visite successive al nostro sito.

In questo sito come detto, oltre ai cookies tecnici utilizzo cookies che profilano e registrano le abitudini di navigazione degli utenti dato che pubblico annunci pubblicitari di google adsense e raccolgo le statistiche del sito con google analytics nonchè pubblico i pulsantini di condivisione di facebook, twitter e googleplus

Vai qui per approfondire la policy di google:http://www.google.com/policies/technologies/cookies/

Vai qui per approfondire la policy di facebook: https://it-it.facebook.com/about/privacy

Vai qui per approfondire la policy di twitter: https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookies e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

È comunque possibile disabilitare i cookies direttamente dal proprio browser. Per informazioni più dettagliate in riferimento alle opzioni di disabilitazione dei cookies ecco l'elenco dei link per la configurazione dei browser.

Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Firefox
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Chrome
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Internet Explorer
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Safari
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Opera

Se desideri eliminare i file cookies eventualmente già presenti sul tuo computer, leggi le istruzioni del tuo browser cliccando sulla voce “Aiuto” del relativo menu.

Nonsolotrekking ASD Via Franz Schubert, 1 07026 Olbia - C.F.: 91055520901